Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Discese in canoa



III+ IV   Trebbia da Gorreto a Valsigiara
Emilia Romagna
distanza: 7 Km
periodo migliore: Primavera autunno inverrno dopo abbondanti piogge
giudizio: Canoisticamente il tratto più interessante del Trebbia. Con livelli medi molto divertente per il play (numerosi spot). Adatto a canoisti che vogliono consolidare la loro tecnica.
aggiornato al 2008-04-14 by dani

II+ III   Trebbia da Valsigiara a Ponte Lenzino
Emilia Romagna
distanza: 12 Km
periodo migliore: Primavera autunno o dopo abbondanti piogge
giudizio: Tratto selvaggio e poco frequentato del Trebbia, il percorso fluviale è quasi inaccessibile dalla strada, stile avventuroso, adatto per chi ha tempo o concatenato ad altri tratti per il river-trip del Trebbia
aggiornato al 2006-02-12 by Flavio

II+ III   Trebbia da Ponte Lenzino a Marsaglia
Emilia Romagna
distanza: 10 Km
periodo migliore: Primavera autunno o dopo abbondanti piogge
giudizio: Tratto simile per caratteristiche a quello chiamato delle "gole", da affrontare con livello superiore in quanto per oltre metà il fiume non ha ancora ricevuto l'acqua del principale affluente "Aveto". Il fiume si trova ancora più lontano dalla strada a cui si accede solo in pochi punti.
aggiornato al 2006-02-12 by Flavio

II+   Trebbia da Marsaglia a Bobbio loc. berlina
Emilia Romagna
distanza: 7,5 Km
periodo migliore: marzo-maggio
giudizio: Fiume conosciuto a livello internazionale perchè scorre in una delle più belle valli appenniniche, facile dal punto di vista canoistico, si presta anche a principianti in quanto le rapide sono sempre seguite da ampi tratti di morta. Acqua pulita, in primavera e autunno o dopo piogge abbondanti. Il tratto descritto e detto anche delle gole in quanto il percorso segue i meandri del fiume e la strada si trova in alto.
aggiornato al 2018-03-26 by Frederik

II   Trebbia da Bobbio a Perino
Emilia Romagna
distanza: 11 Km
periodo migliore: quasi tutto l'anno (escluso agosto)
giudizio: Percorso facile, un po' discontinuo, ma con un bello scorcio in località Barberino. Adatto a chi ha poco tempo: è possibile iniziare e treminare in qualsiasi punto.
aggiornato al 2006-12-08 by gigigarioni

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.