Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Forum

ponte Monteguidi-Montecastelli - ponte Saline di Volterra-Pomarance
Cecina.
IIIII

Cecina

Tratto piacevole e vario con un'unica bella rapida impegnativa. Paesaggio molto bello.
Descrizione

Ci si imbarca Dx idro direttamente al ponte della SP27 fra Monteguidi e Montecastelli Pisano. Volendo si risale in Sx idro per circa 500 metri lasciando le auto in uno spiazzato accanto al fiume. Per 1,5 km la Cecina (al femminile, come la chiamano da queste parti) scorre nella piana con difficoltà di II. Entra quindi in una bella gola con grandi massi che costringono a passaggi manovrieri di difficoltà comunque inferiore al III. L'immisione da sx del torrente Pavone indica (dopo 2 km) l'inizio della parte tecnicamente più interessante (altri 3 km circa) che culmina in due rapide consecutive. La seconda, III+ è una S preceduta da un saltino dove è assai consigliabile l'ispezione. La rapida, scavata nella roccia viva è molto fotogenica. Eventuale trasbordo sulla dx. Cento metri oltre c'e un'ansa del fiume particolarmente bella, il "Masso delle Fanciulle", dove la Cecina si stringe tra due quinte di roccia...

Continua
Cerro al Volturno - Colli al Volturno
Volturno.
IIIIVV

Volturno

Bel torrente di media-alta pendenza tecnico e divertente regolato purtroppo da centraline dell'Enel.
Descrizione

Arrivati all'imbarco, affacciandosi a monte sotto il ponte a sinistra si nota sulla roccia una forma di girino rialzata di circa 5-10 centimetri. Quando l'acqua sbatte su questa soglietta a forma di girino senza coprirla il livello è ottimale. L'imbarco vero e proprio è una trentina di metri a monte del ponte sulla sponda sinistra. Appena entrati si viene giù su rapide di 2°- 3° grado tutte a vista per circa 1-2 chilometri dove la conformazione del fiume si mantiene come la vediamo all'imbarco. Di colpo il fiume cambia conformazione: ci troviamo all'ingresso delle gole di fronte a un enorme masso dove l'acqua forma, scendendo a sinistra, una morta per potersi fermare e affrontare il salto rasente all'enorme masso centrale di circa 3 metri. Passato il salto si sbarca subito a destra dopo il piccolo laghetto per fare ricognizione, abbiamo di fronte a noi la rapida del balconcino...

Continua
La tecnica del kayak
di Francesco Salvato

Video

Mercatino