Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Forum

Diga di S. Cosimato - Km 42 della S.S. Tiburtina
Aniene.
IIII+

Aniene

Uno dei rari percorsi semplici ma divertenti dell'Italia centrale. Vicinissimo a Roma, paesaggio abbastanza gradevole e tutto sommato non troppo inquinato. Buona profondità, le rapide sempre seguite da laghetti, pieno di punti per giocare, ottimo fiume didattico. Purtroppo percorribile solo in concomitanza con i lavori alla diga.
Descrizione

Da qualche settimana (siamo al 18 marzo 2007) i lavori di manutenzione alla diga di S. Cosimato rendono a questo tratto dell'Aniene l'acqua che in condizioni normali gli viene rubata. Questi lavori si protrarranno per diversi mesi, il popolo della canoa si augura che siano lavori all'italiana e che quindi durino a lungo, il più a lungo possibile per godersi fino all'ultimo questo semplice ma divertente tratto di fiume. Il tratto è ideale per principianti, le rapide un po' più impegnative sono facilmente trasbordabili, eventualmente anche l'imbarco può essere effettuato a valle della prima rapida. Imbarco sotto la diga Ci si imbarca proprio sotto la diga, lo spettacolo è suggestivo, l'acqua scende dalla parete della diga e da due "furioni" laterali nei quali i più intrepidi possono iniziare a scaldarsi i muscoli...

Continua
2 km a monte del cimitero di Nervi - galleria copertura stradale cimitero di Nervi
III+IVIV+V

Nervi

torrente di elevata pendenza nella prima parte, molto selvaggio pur essendo vicinissimo al mare e a Genova Nervi. Bello, avventuroso ma raramente percorribile.
Descrizione

Un'avventura in città, vicino al mare! Unico nel suo genere, simile al Rio di Lerca, ma più corto. Spettacolare ed adrenalinico, ma raramente discendibile. Solo dopo allerta 2 e piogge copiosissime. Tempo di corrivazione elevato, ovvero dura al massimo un giorno. Disceso in parte in prima nel novembre 1985 da Andrea Rossi e Carlo Russo di Genova e mai più ripetuto sino al 29 novembre 2012 con la discesa integrale anche del tratto supremo da parte di Francesco Balducci e Graziano Gallizia dell'Only Kayak.

Continua
La tecnica del kayak
di Francesco Salvato

Video

Mercatino