Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Forum

Zmuklica - Sotocje
III

Soça

Questo tratto è caratterizzato da un percorso facile e dall'assenza di pericoli. Può essere una buona palestra anche per i non esperti. Il Soça, insieme ai suoi affluenti (il più conosciuto è il Koritnica) forma il complesso fluviale del Soça. In totale oltre 50 km di acque smeraldine che rappresentano la perla europea del acqua bianca. ATTENZIONE: proprio per la sua natura carsica occorre non sottovalutare i pericoli (specie con livelli alti) per la presenza di nicchie, sifoni, ecc. (Quando entra in italia cambia nome in ISONZO. Oltre all’interesse legato al ww il bacino del Soça/Isonzo raccoglie memorie storiche di grande interesse. Questo tratto è caratterizzato da un percorso facile e dall'assenza di pericoli. Può essere una buona palestra nche per i non esperti.
Descrizione

(cartina del Soça e della Koritnica) Questo tratto è percorribile anche dai non esperti. Non ci sono pericoli come nicchie o sifoni e l'unico passaggio che potrebbe rappresentare una qualche difficoltà è costituito dalla rapida che si affronta immediatamente alla partenza. Non c'è niente da segnalare (solo qualche breve rapida) fino all'arrivo.

Continua
Diga di S. Cosimato - Km 42 della S.S. Tiburtina
Aniene.
IIII+

Aniene

Uno dei rari percorsi semplici ma divertenti dell'Italia centrale. Vicinissimo a Roma, paesaggio abbastanza gradevole e tutto sommato non troppo inquinato. Buona profondità, le rapide sempre seguite da laghetti, pieno di punti per giocare, ottimo fiume didattico. Purtroppo percorribile solo in concomitanza con i lavori alla diga.
Descrizione

Da qualche settimana (siamo al 18 marzo 2007) i lavori di manutenzione alla diga di S. Cosimato rendono a questo tratto dell'Aniene l'acqua che in condizioni normali gli viene rubata. Questi lavori si protrarranno per diversi mesi, il popolo della canoa si augura che siano lavori all'italiana e che quindi durino a lungo, il più a lungo possibile per godersi fino all'ultimo questo semplice ma divertente tratto di fiume. Il tratto è ideale per principianti, le rapide un po' più impegnative sono facilmente trasbordabili, eventualmente anche l'imbarco può essere effettuato a valle della prima rapida. Imbarco sotto la diga Ci si imbarca proprio sotto la diga, lo spettacolo è suggestivo, l'acqua scende dalla parete della diga e da due "furioni" laterali nei quali i più intrepidi possono iniziare a scaldarsi i muscoli...

Continua
La tecnica del kayak
di Francesco Salvato

Video

Mercatino