Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Teiro:a valle di Alpicella - Casano ( Varazze )


regione Liguria (SV)

bel torrente selvaggio nel primo km, ricco di rapide e passaggi anche impegnativi. Divertente nella seconda parte, con belle rapide e alcuni sbarramenti artificiali praticabili

  • aggiornato al
    2011-03-18
  • grado
    IV(V)(V+)
  • distanza
    4 Km
  • tempo previsto
    2,5 Ore
  • pendenza
     
  • stelle WildWater
    3_stellaww.gif
  • portata
     A
  • stelle paesaggio
    2_stella.gif
  • temperatura acqua
    fresca
  • qualita' acqua
    buona
  • periodo migliore
    dopo piogge abbondanti
  • livello
     
  • fiumi vicini
    Sansobbia;Orba
  • imbarcazioni
    Kayak |

imbarco
immediatamente a valle di Alpicella, in corrispondenza della curva che abbandona il torrente sulla sinistra e di una stradina sterrata.
sbarco
all'ingresso del comune di Varazze, a valle della trattoria del Mulino. Sotto il ponte c'è l'idrometro di riferimento.
assistenza da riva
sempre possibile
attenzione
i primi 500 metri presentano difficoltà medio elevate con un paio di passaggi impegnativi: il primo di V / V+ con un inquietante roccia frontale dopo un salto e il secondo di V,sotto il ponte,caratterizzato da un salto incassato da eseguire con grande precisione. A valle bellissimo toboga da eseguire a destra. Numerosi sbarramenti praticabili con velocità, dei quali uno da valutare con attenzione ( circa 8 metri )

idrometro
Sotto il ponte di arrivo. Livello minimo 8. Ideale 10

descrizione
Torrente selvaggio e ricco di sorprese nella prima parte, con rapide manovriere e passaggi anche difficili. Comunque divertente nella seconda parte. L'ultima rapida, presso lo sbarco,è la ciliegina sulla torta.
Discesa in prima effettuata il 17 marzo 2011 dal team ONLY KAYAK composto da Francesco Balducci, Graziano Gallizia, Paolo Scuteri, Giuliano Battaglia e Fabio Repetto con idrometro 8,5











 
Hanno contribuito a questo report:
Baldo 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.