Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Orco:Strada Navioni - Casetti


regione Piemonte (TO)

Bel tratto piemontese, percorribile in anni di forte disgelo quando le dighe a monte sono piene.

  • aggiornato al
    2009-06-22
  • grado
    IV+(V)
  • distanza
    4 Km
  • tempo previsto
    2 Ore
  • pendenza
    25 m/Km
  • stelle WildWater
    4_stellaww.gif
  • portata
    25 mc/sec
  • stelle paesaggio
    3_stella.gif
  • temperatura acqua
    fredda
  • qualita' acqua
    ottima
  • periodo migliore
    forte disgelo
  • livello
     
  • fiumi vicini
    Soana, Chiusella
  • imbarcazioni
    Kayak | Canoa | Canoe chiuse |

imbarco
Sulla statale SS460 che porta a Ceresole, circa 6 km. a valle di Noasca
GPS:  Lat.45° 25' 46" N  Long.7° 22' 41" E 
sbarco
4 Km. a valle in località Casetti. 500 metri a valle della confluenza del torrente che esce dalla centrale
GPS:  Lat.45° 25' 54" N  Long.7° 25' 40" E 
mappa
 
assistenza da riva
possibile ovunque il fiume scorre lungo la statale
attenzione
circa a metà percorso in località Fornolosa la rapida subito a valle del ponte presenta un buco molto chiuso e pericoloso. Eventuale cicken sulla dx

idrometro
 

descrizione
Attenzione a non sbagliare l'imbarco specialmente con livello alto. Più a monte di dove ci siamo imbarcati c'è una gola alquanto insidiosa con questo livello. Lo sbarco invece può essere anche 2 km. a valle con una rapida molto bella, visibile dalla statale.

Torrente Orco in Kayak Fred
[Fred]

All'imbarco vi renderete conto (con livello sui 25-30 m3) che il fiume è molto pendente, continuo e le rapide sono difficilmente ispezionabili dalla canoa. Comunque l'unica rapida pericolosa è quella segnalata mentre più a valle troverete un'artificiale (presa d'acqua x per centralina) percorribile agevolmente tutto a dx.
Da questo tratto avrete l'ultimo km. molto emozionante e continuo. Sulla sinistra entrerà un affluente con acqua molto più fredda, noi siamo sbarcati poco a valle, come detto è possibile proseguire fino al ponte all'ingresso a monte di Locana.
 
Hanno contribuito a questo report:
Frederik 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.