Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Sizzone:maggiora - marzalesco (fraz. di Cureggio)


regione Piemonte (NO)

facile discesa fattibile solo con abbondanti piogge

  • aggiornato al
    2010-12-28
  • grado
    II+(IV)
  • distanza
    7 Km
  • tempo previsto
    1,30 Ore
  • pendenza
     
  • stelle WildWater
    1_stellaww.gif
  • portata
     A
  • stelle paesaggio
    2_stella.gif
  • temperatura acqua
    fresca
  • qualita' acqua
    buona
  • periodo migliore
    dopo piogge abbondanti
  • livello
     
  • fiumi vicini
    agogna
  • imbarcazioni
    Kayak | Canoa |

imbarco
maggiora, localitÓ fornaci in prossimitÓ della pista di autocross
GPS:  Lat.45° 42' 8" N  Long.8° 25' 1.26" E 
sbarco
Cureggio, frazione Marzalesco, al guado sulla strada per frazione Balchi
GPS:  Lat.45° 39' 26" N  Long.8° 27' 42.32" E 
mappa
 
assistenza da riva
sempre possibile
attenzione
un km dopo la partenza artificiale visibile al primo ponte, dopo aver girato sulla strada per le fornaci.
al momento della discesa(24-12-2010) solo due trasbordi per alberi.

idrometro
 
locals di riferimento
Stefano 347.3854384

descrizione
Tranquilla discesa adatti ai principianti, l'ambiente in cui scorre il torrente Ŕ, nonostante la vicinanza a centri abitati, naturale ed a tratti scenografico.



Prestare attenzione solo in corrispondenza dell'artificiale segnalato, che richiede ricognizione obbligatoria. Agevole l'eventuale trasbordo, sia a dx che a sx. (Il 4░ grado tra parentesi Ŕ indicato solo per questo passaggio, tutto il resto Ŕ molto semplice).


l'artificiale

Il torrente ha un bacino idrografico molto limitato, pertanto Ŕ percorribile solo dopo piogge molto intense.

 
Hanno contribuito a questo report:
albe61turbigo stefano 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti pu˛ variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltÓ che si possono incontrare.