Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Reppia:cava di pietra a valle di Botasi - ponte a valle della confluenza con il rio Statale


regione Liguria (GE)

splendido gioiellino d'acqua selvaggia, incassato in una forra spettacolare e tormentata, vera delizia liquida

  • aggiornato al
    2010-09-27
  • grado
    IVIV+V
  • distanza
    2,5 Km
  • tempo previsto
    2,5 Ore
  • pendenza
     
  • stelle WildWater
    3_stellaww.gif
  • portata
     A
  • stelle paesaggio
    3_stella.gif
  • temperatura acqua
    fresca
  • qualita' acqua
    buona
  • periodo migliore
    dopo piogge abbondanti
  • livello
     
  • fiumi vicini
    Graveglia; Cicana; Malvaro; Lavagna; Isolona; Entella
  • imbarcazioni
    Kayak |

imbarco
in corrispondenza della cava di pietra, risalendo la valle verso Botasi.
sbarco
subito a valle del ponte dopo la confluenza con il rio Statale, a monte dell'orrido del Graveglia.
assistenza da riva
quasi sempre possibile, tranne nei due salti in gola.
attenzione
Salto con catino ricettivo viziato da masso semisommerso poco dopo la partenza.
Albero di traverso nel tratto a valla: facile trasbordo sulla sinistra.
Spettacolare gola di circa 300 metri con passaggi obbligati.
Al termine salto di 4 metri in curva seguito da altro salto di 3 metri a ferro di cavallo ( attenzione al ritorno! ). Quindi nuova gola con salto obbligato di due metri tra pareti rocciose. Quasi al termine strettoia adrenalinica a siringa.

idrometro
idrometro di Carasco ( indicativo per perch sul Lavagna ) min 1,5 max 2
locals di riferimento
Francesco Balducci 3489334463

descrizione
Raro trovarvi il livello ideale ( non troppo poca n troppo alta ) per le caratteristiche della gola, vero cieco budello di aspetto infernale.
La rapida d'ingresso ricorda, in piccolo, la Kaiserklamm della Brandenberger Ache.
Il torrente, disceso in prima dall'Only kayak il 5 novembre del 1999 con livello basso, stato disceso il 19 settembre 2010 con livello perfetto da Francesco Balducci, Piero Bertoni, Giovanni Copelletti, Simone Gelatti ed Eva Pastene del team Only Kayak
Pi della descrizione scritta parlano le foto: eccole!!!


(Alta pendenza)


(Salto in curva - Eva Pastene)


(Giovanni Coppelletti)


(Ferro di cavallo)


(Panettone)


(salto in curva)


(ingresso della kaiserklamm)


(Kaiserklamm)


(Piero Bertoni in attacco)
 
Hanno contribuito a questo report:
Baldo 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti pu variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficolt che si possono incontrare.