Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Malone:Regione Molino Avvocato, sopra Corio - Case Canavera, a monte di Rocca Canavese


regione Piemonte (TO)

Bel tratto caratterizzato da passaggi stretti con numerosi salti. Praticabile raramente solo dopo abbondanti piogge. Scorre interamente una gola boschiva.

  • aggiornato al
    2014-11-13
  • grado
    IVIV+V
  • distanza
    2 Km
  • tempo previsto
    2 Ore
  • pendenza
     
  • stelle WildWater
    4_stellaww.gif
  • portata
     A
  • stelle paesaggio
    3_stella.gif
  • temperatura acqua
    fresca
  • qualita' acqua
    buona
  • periodo migliore
     
  • livello
     
  • fiumi vicini
    Sture di Lanzo
  • imbarcazioni
    Kayak | Canoe chiuse |

imbarco
Presso il Ponte di Regione Molino dell'Avvocato, volendo ci si imbarca sulle rapide a monte del ponte
sbarco
presso l'area industriale di Rocca Canavese, Case Canavera
assistenza da riva
Pressoche` impossibile, salvo nell'ultimissima sezione quando si raggiungono gli stabilimenti
attenzione
Numerosi passaggi da Ispezionare.
Un impraticabile dopo circa 200 metri
salto artificiale di circa 4 metri poco prima dello sbarco, normalmente fattibile.
Prestare attenzione ai rami e tronchi che possono ostruire i passaggi.
Rocce molto scivolose

siti web per approfondire
siti web con foto
idrometro
 
locals di riferimento
alpikayak: info@alpikayak.it
Valerio Regina

descrizione
Si parcheggia l'auto nello spiazzo a monte del ponte in regione Molino dell'avvocato.
Ci si imbarca sotto il ponte oppure si cammina sul sentiero che risale il torrente e ci si imbarca un centinaio di metri a monte, in questo modo si possono fare le prime due rapide.


nella foto: Primi passaggi all'imbarco.

Dopo poco si raggiunge l'impraticabile, un imbuto molto stretto.
Dopo circa 300 metri si raggiunge il passaggio di V,
Sulla riva destra in mezzo alla vegetazione si scorge una casa diroccata.
Si tratta di due salti, il primo molto sporco.
durante la nostra discesa la prima parte del passaggio era impraticabile.


Il passaggio visto da sotto


Roberto Rinaldi nel secondo salto

Si prosegue con rapide intorno al 4 grado, ad un certo punto si incontrera` il primo stabilimento, poco dopo si incontra uno sbarramento artificiale che occupa tutto il torrente con un salto netto tra i 3 e i 4 metri.
Generalmente il salto e` fattibile. Da notare che a questo punto del fiume la strada che serve le fabbriche e` accessibile.
Il salto e` dunque un potenziale spot per allenarsi a boofare ("park & huck")
 
Hanno contribuito a questo report:
Gange 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.