Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Ticino:Galliate - Trecate


regione Piemonte (NO)

Fiume facile, di grossa portata, scorre nell'omonimo parco fluviale, che si estende dal Lago Maggiore al fiume Po. Grazie a questo l'ambiente circostante è ben conservato, e boschi intatti e una fauna ricca e diversificata fanno da piacevole contorno ad una discesa di tutto relax.

  • aggiornato al
    2006-12-06
  • grado
    III
  • distanza
    10 Km
  • tempo previsto
    2 Ore
  • pendenza
     
  • stelle WildWater
    1_stellaww.gif
  • portata
     A
  • stelle paesaggio
    4_stella.gif
  • temperatura acqua
    fresca
  • qualita' acqua
    mediocre
  • periodo migliore
    primavera, estate, autunno
  • livello
     
  • fiumi vicini
     
  • imbarcazioni
    Kayak | Canoa | Rafting | Canoe chiuse |

imbarco
Imbarco sulla sponda sinistra, sotto al ponte della strada Statale 341 Galliate - Turbigo.
sbarco
Sbarco sulla sponda destra, sotto l'arcata del ponte stradale tra Trecate e Magenta, prima del ponte ferroviario.
assistenza da riva
Sempre possibile
attenzione
ATTENZIONE LAVORI IN ALVEO: subito a valle del ponte autostradale della A4 TO-MI sono in corso i lavori per la TAV. L'intero fiume è sbarrato da un passaggio mezzi di cantiere realizzato con TUBI SIFONANTI MOLTO PERICOLOSO.

Su tutto il fiume è necessario prestare la massima attenzione agli alberi abbattuti e trascinati dall'acqua, non solo ai bordi, ma spesso anche al centro del letto fluviale.

siti web per approfondire
siti web con foto
idrometro
 
locals di riferimento
Stefano 347 3854384

descrizione
Se avete dovuto rinunciare alle prime due discese a motivo della scarsità di acqua, questo terzo tratto proposto vi consentirà di rifarvi, dato che è navigabile normalmente tutto l'anno.

Imbarco sulla sponda sinistra, sotto al ponte della strada Statale 341 Galliate - Turbigo.

Sbarco sulla sponda destra, sotto l'arcata del ponte stradale tra Trecate e Magenta, prima del ponte ferroviario.

Attenzione!!! Sotto le arcate del ponte ferroviario uno sbarramento in massi causa un violento ritorno estremamente pericoloso. Sbarcare assolutamente prima.
 
Hanno contribuito a questo report:
stefano Flavio 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.