regione Slovenia (IS)

Tratto facile e senza problemi. Buopna palesta per i non esperti e tratto di riscaldamento per il successivo.
Il Soša, insieme ai suoi affluenti (il pi¨ conosciuto Ŕ il Koritnica) forma il complesso fluviale del Soša. In totale oltre 50 km di acque smeraldine che rappresentano la perla europea del acqua bianca.
ATTENZIONE: proprio per la sua natura carsica occorre non sottovalutare i pericoli (specie con livelli alti) per la presenza di nicchie, sifoni, ecc. (NON PRESENTI IN QUESTO TRATTO)
Quando entra in italia cambia nome in ISONZO.
Oltre allĺinteresse legato al ww il bacino del Soša/Isonzo raccoglie memorie storiche di grande interesse.


imbarco
Srpenica 1
sbarco
Srpenica 2: il fiume dista oltre 300 metri dal parcheggio.
In teoria si potrebbe arrivare fino alla sponda dx con l'auto ma poi occorre tornare al parcheggio. Inoltre l'accesso Ŕ spesso bloccato da una sbarra ed Ŕ adatto solo a fuoristrada (o quasi)
assistenza da riva
sempre possibile

siti web per approfondire
http://www.bovec.si
siti web con foto
http://www.canoamartesana.it/galleria.asp?act=foto&idgalleria=136
http://www.bovec.si
idrometro
fare riferimento all'idrometro sul Soša di Cezsoski verificabile all'indirizzo:
http://www.arso.gov.si/vode/podatki/amp/index.html

Si considerano i seguenti riferimenti (per tutto il complesso fluviale):
50 - 80 basso
80 -120 medio
120 - 160 alto
Oltre ... occhio, attenzione, ecc.

descrizione
mappa

In questo tratto si comincia a vedere quello che il Soša sta preparando per i tratti successivi.
In effetti si passa dal 2░ del tratto precedente a questo tratto di 3░ che comunque non ha alcuna vera difficoltÓ. Anche la relativa brevitÓ del percorso ne permette l'utilizzo anche ai non esperti.
 
Hanno contribuito a questo report:
GP Marco